Quali sono gli investimenti non pignorabili? “Lista dei non sequestrabili”

20 Settembre 2022
Lettura in 2 minuti
investimenti-non-pignorabili

Esistono strumenti che godono della garanzia di non confisca quindi “impignorabili” o “insequestrabili”. Se volete mantenere il vostro denaro al sicuro, dovreste assolutamente prendere in considerazione alcuni tipi di strumenti di investimento speciali che proteggeranno il vostro capitale da eventuali problemi.

Cosa significa che un investimento non è pignorabile? Un investimento non posseduto, o pignorabile, è un investimento che può essere attaccato con un’espropriazione forzata da parte di un ufficiale giudiziario. L’Agenzia delle Entrate può istruire il pignoramento dei debiti fiscali e le banche sono tra gli altri creditori che possono avviare il pignoramento per altri debiti.

Ad ogni modo, la legge pone un limite a ciò che è pignorabile. Ciò significa che esiste un limite massimo all’importo che può essere pignorato sui vostri beni e non devi intaccare i beni di prima necessità della persona.

Elenco dei beni non pignorabili

Un’attenta considerazione dei fatti e delle leggi applicabili è essenziale per decidere se un determinato atto è consentito o vietato da un patto restrittivo. Anche se è sempre stato fatto in questo modo, come può influire sul risultato? Ci sono casi in cui il giudice va in contrasto con la legge e le decisioni sono diverse. (Quindi non prendete alla lettere tutti i casi presi in considerazione, rivolgetevi sempre al vostro avvocato di fiducia).

I beni che non sono pignorabili sono:

  • Beni di prima necessità
  • Oggetti sacri
  • Anelli nuziali
  • Beni per l’attività lavorativa come: auto, libri, pc e quindi tutta la strumentazione da lavoro
  • La prima casa

Per quando riguarda invece i beni finanziari possiamo trovarci davanti a decisioni differenti:

Per quanto riguarda il sequestro invece, in generale, il sequestro implica la privazione della libertà di un oggetto. Il termine è più comunemente usato in relazione al prelievo di beni per qualche scopo, in modo da evitare che vadano persi o sprecati, o che vengano usati in un modo che potrebbe pregiudicare i diritti o gli interessi di qualcuno. Può anche riguardare il trattenimento o la deviazione di pagamenti dovuti a qualcuno per assicurarsi che adempia ai suoi obblighi in seguito a un ordine del tribunale.

Mentre, il pignoramento è un processo in cui un creditore o una terza parte ha il diritto legale di vendere la proprietà soggetta a ipoteca per soddisfare il debito.

BrokerCaratteristicheDemo
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC ( #250/14)
Quotata Borsa Londra
77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro!
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
KNF, CySEC, FCA e IFSC
MetaTrader 4 e xStation 5
81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti