Chi Siamo

finanziario.it nasce nel 2020 in un periodo storico molto importante, cioè in pieno lockdown. Lo scopo principale del sito è di riuscire a diventare un punto di riferimento per tutte quelle persone appassionate di news, strategie e guide sul mondo della finanza.

Giornalmente diamo il massimo per fornire contenuti di livello a tutti i lettori, con informazioni serie e allo stesso tempo divertenti (lasciando da parte chi idolatra i falsi guru del web ed i soldi facili).

Noi del Team ci impegniamo a riportare le notizie in modo impeccabile, in modo equo e in modo vigoroso tenendo sempre conto delle autorità competenti.

Siamo molto lieti di lavorare con tanti Broker Online davvero affidabili e con licenza, che offrono i lori servizi in maniera legale in Italia, contribuendo a rendere in modo molto semplice i lettori di tutte le età e da tutto il globo chi siamo e in cosa crediamo.

 

Fondatori di Finanziario.it

Maurizio Ruffa: ruffa@finanziario.it
Simone Baldo: baldo@finanziario.it

 

COME LAVORANO I NOSTRI GIORNALISTI

Politica etica

Il mantenimento di elevati standard editoriali è al centro della filosofia di Finanziario.

Siamo orgogliosi di essere partner di TopTrading.org, un’iniziativa internazionale per rendere più facile ai lettori scoprire di più sulle organizzazioni e le persone che forniscono loro le notizie, e per sostenere il giornalismo di qualità sul mondo della finanza.

Verifica e controllo dei fatti

Ci aspettiamo che il nostro Staff faccia del suo meglio per verificare le storie che vengono proposte per la pubblicazione.

Fonti senza nome

I giornalisti hanno l’obbligo, secondo il codice di condotta degli editori dell’IPSO, di proteggere le loro fonti, ma abbiamo anche il dovere di stabilire che le fonti che utilizziamo siano affidabili e che il materiale sia stato ottenuto in modo appropriato.

La provenienza della storia è in definitiva la responsabilità del redattore.

Quando si utilizzano fonti non nominate, l’azienda si affida all’integrità, all’esperienza e alla professionalità del suo staff.

Vai alla barra degli strumenti