La criptovaluta Squid Game era uno scam milionario

4 Novembre 2021
Lettura in 1 minuti
scam squid game

Investire e scegliere la criptovaluta giusta è di fondamentale importanza oggigiorno, quando investiamo senza le necessarie precauzioni il rischio di trovare la truffa è dietro l’angolo.

Diversamente se si investe in progetti e nomi importanti come Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Cardano, Polkadot e tanti altri, avventurarsi in progetti sconosciuti ci porta a quello che è successo alla criptovaluta “SQUID” cercando di palesarsi come la nota serie TV di Netflix che di buono nel progetto aveva ben poco, anzi nulla, ma che sulla FOMO è riuscita ad attrarre parecchie persone.

Ma precisamente cosa è successo?

Precisamente, è successo quello che all’interno del mondo delle criptovalute viene chiamato “bug pull” in poche parole la “truffa di uscita”, inizialmente viene creata la cripto-scam si cerca di progettare hype sulla moneta, si crea un fantomatico white-paper (nel caso di Squid Game scritto male e senza alcun progetto dietro) e si lancia la criptovaluta.

Il valore di SQUID era arrivato sopra i 600 dollari, poi un tramonto che ha portato la sua valutazione a 0. La criptovaluta non esiste più, il sito web cancellato, l’account Twitter cancellato e gli ideatori svaniti nel nulla con oltre 5 milioni di dollari.

Già in passato avevamo assistito a delle situazioni analoghe, poca regolamentazione delle criptovalute e persone che vogliono fregare il prossimo, portano a veri e propri scam con ritorni milionari.

Il consiglio di Finanziario.it è quello di studiare molto bene la criptovaluta su cui volete puntare, e di investire in progetti validi e seri.

Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti