L’app che ti fa guadagnare denaro Hi dollars: Truffa? La nostra recensione

17 Febbraio 2022
Lettura in 3 minuti

Hi dollars è un’applicazione che ci permette di ottenere ricompense, in cambio di semplici attività, ma quanto si può guadagnare? È sicura? Vediamo nel dettaglio come funziona.

Ormai da qualche anno le criptovalute e tutto il mondo che le circonda sono sulla bocca di tutti, ogni giorno nascono migliaia di progetti e nuovi token ed identificare quelli validi non è cosa facile, proprio per questo oggi andremo a fare una recensione dettagliata del progetto Hi dollars.

Non tutti, sanno destreggiarsi bene nel mondo crypto, Hi dollars ti viene incontro mettendoti a contatto diretto con questo mondo, in maniere facile e in modo gratuito. Non devi essere un trader professionista per poter investire in questa realtà o un investitore di lunga data. Naturalmente, nessuno ti fa diventare ricco o ti fa guadagnare soldi facilmente, ma approcciandosi a tale progetto potresti capire vari meccanismi ed accumulare qualche soldino.

Di seguito analizzeremo la criptovaluta: il suo funzionamento e come funziona il pagamento.

hi dollars recensione

Come funziona Hi dollars?

Come Bitcoin, hi Dollars è basato sulla tecnologia blockchain. La piattaforma inizialmente occuperà la blockchain di Ethereum e poi migrerà sulla propria (Hip). Dando la possibilità di influenzare la capacità di governance a tutto l’ecosistema. Grazie alla sua velocità, scalabilità, zero spese di transazione e una base di iscrizioni in rapida crescita.

Sì, puoi guadagnare hi dollars facendo quello che fai su Internet in ogni momento. Tuttavia, devi essere sicuro che lo fai con serietà e costanza, perché i siti ti pagheranno solo se effettivamente spenderai del tempo a fare completare gli obiettivi proposti.

Vediamo come funziona il procedimento per ricevere le ricompense ed iniziare a guadagnare!

hi dollars recensione

Come ricevere le ricompense giornaliere su Hi dollars

Come posso entrare nel progetto? I procedimenti per entrare a far parte del progetto sono davvero facili e intuitivi, ma andiamo con ordine.

Per iniziare, devi scaricare l’app di Hi Dollars sul tuo cellulare che puoi trovare tranquillamente sul tuo store Android o Apple.

Dopodiché, dovrai registrarti sulla piattaforma ed inserire i tuoi dati, prima di ciò ti verrà richiesto un codice identificativo, in questo caso “rotella16” per poter partecipare al progetto, nel banner in basso ci sono tutte le informazioni per non commettere sbagli cliccaci.

hi dollars recensione

Dopo che la registrazione è andata a buon fine, possiamo entrare giornalmente e ritirare il premio di 1 Hi dollars al giorno rispondendo semplicemente a delle domande.

Cosa molto importante, più amici inviti con il tuo codice più guadagni infatti, basterà scegliere il tuo nickname distribuirlo ai tuoi amici e guadagnare il 50% di tutti i bonus ottenuti dalla nuova persona portate al interno della community.

Ora sicuramente starai pensando, ma com’è possibile che tale progetto regali le proprie criptovalute?

La risposta è molto semplice, le ricompense non dureranno per sempre, il metodo utilizzato da Hi è premiare la sua community e soprattutto farla crescere.

E’ affidabile Hi dollars?

Assolutamente si, Hi dollars è sicuro, il sito web e il progetto operano in condizioni legali, il protocollo è sicuro ed eventuali attacchi sarebbero nulli. Basti pensare che viene listata dai maggiori Exchange in circolazione.

Ricordiamo che non è obbligatorio investire, ma possiamo semplicemente accedere ogni giorno per ricevere una ricompensa 1 Hi Dollars.

hi dollars recensione

Sulla piattaforma Hi dollars quale crypto posso acquistare?

Sull’app di Hi si possono scambiare le criptovalute:

  • Binance Coin: BNB
  • Bitcoin: BTC
  • Cardano: ADA
  • Dai: DAI
  • Dogecoin: DOGE
  • Ethereum: ETH
  • Litecoin: LTC
  • Solana: SOL

Anche delle stablecoin come:

  • Theter: USDT
  • True: TUSD
  • Usdcoin: USDC

hi dollars recensione

 

Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti