Come fare Trading Online con piccole somme | Aperture conto gratis o meno di 100 euro

28 Giugno 2022
Lettura in 3 minuti
trading online piccole somme

Nel mondo degli investimenti di oggi, molte cose sono cambiate per rendere più facile per la persona media diventare un trader. Uno di questi cambiamenti è che i broker online sono ora in grado di addebitare commissioni e altri costi più bassi rispetto al passato. Questo fa sì che il saldo del vostro conto di investimento possa crescere molto più rapidamente di quanto vi aspettereste. La chiave è seguire buone pratiche di gestione del denaro, in modo che il vostro nuovo conto di trading possa durare per anni o addirittura decenni.

Se avete qualche centinaio di euro da investire e siete disposti a fare qualche ricerca online, potete trovare broker affidabili che vi permetteranno di acquistare/vendere azioni a costo zero (o spesso senza commissioni). Se ciò non fosse possibile, potreste negoziare una tariffa speciale per i primi scambi o semplicemente aumentare il vostro volume di trading nel tempo.

Ad esempio, una delle migliori piattaforme di trading per principianti che ti permette di iniziare a operare con un capitale di soli 50 euro è eToro!

eToro è la scelta perfetta per un principiante. Permette di operare con molti strumenti diversi e con spread piuttosto bassi, per cui è possibile iniziare a fare trading!

La piattaforma è famosa anche per la possibilità di copiare altri trader. In questo modo si può imparare a fare trading dal vivo come utente inesperto e si può vedere cosa funziona per gli altri.

>>Visita Etoro<<

Investire con il Trading Online con bassi capitali

L’investimento online non è riservato solo ai trader facoltosi e ai rappresentanti di istituzioni finanziarie che negoziano azioni e altri titoli a livello professionale e a tempo pieno. Chiunque può trarre profitto dagli investimenti online utilizzando le risorse disponibili a casa propria. Entrare a far parte di un numero crescente di investitori di successo è facile quanto imparare a investire online con strategie comprovate.

In realtà, chiunque abbia qualche euro da investire può farlo online. Grazie a Internet, è possibile per il consumatore medio acquistare azioni nello stesso modo in cui lo fanno i trader professionisti: attraverso piattaforme online come: eToro, Plus500, Xtb e Degiro. Per aiutarvi a capire come funzionano queste piattaforme abbiamo stilato delle recensioni per apprendere i pro e i contro di ogni singolo Broker online.

C’è chi dice che è facile investire nel trading online, in realtà non è così e lo dimostrano le migliaia di persone che ogni giorno ricorrono agli investimenti istantanei. Nella loro vita quotidiana, vogliono risparmiare e guadagnare di più per raggiungere i loro obiettivi finanziari. Ci sono molti modi per farlo e uno di questi è l’investimento in azioni online, ma con un po’ di consigli può diventare molto più facile.

È possibile iniziare a investire nel mercato azionario con pochi soldi, il che significa che si può iniziare oggi stesso.

>>Visita Etoro<<

Trading Online: importante scegliere il broker giusto

Quando si tratta di trading, non ha molto senso aprire un conto enorme se il vostro unico scopo è quello di investire piccole somme di denaro e guadagnare qualcosina qua e là. Tuttavia, può valere la pena di scegliere un broker con un deposito minimo basso se si intende fare trading con somme di denaro più elevate, a patto che ciò non comprometta la qualità del servizio.

Prima di iniziare a operare sul mercato, è necessario aprire un conto di trading. L’importo minimo richiesto dai broker online per aprire un conto varia da 100 a 10.000 euro o più, a seconda del broker scelto.

Noi di finanziario.it abbiamo scelto per voi dei broker certificati e con licenza dove l’importo minimo che dovrete depositare presso la piattaforma è solitamente indicato come investimento minimo o deposito minimo che varia da 0 a 100 euro. Va inoltre notato che alcuni broker richiedono depositi maggiori se si utilizza la leva finanziaria; tuttavia, se il vostro obiettivo non è eccessivamente aggressivo, questo non dovrebbe essere un problema.

All’inizio del vostro percorso di investimento, è importante avere un’idea realistica della somma di denaro che potete permettervi di mettere da parte per il trading. Il capitale di partenza è importante perché quanto più basso è il capitale di trading iniziale, tanto più alte sono le probabilità di subire perdite di trading all’inizio. A volte può sembrare che solo i grandi operatori ottengano grandi profitti dal trading online. Non è così, a patto che abbiate una solida conoscenza del trading online e che non vi arrendiate facilmente su alcune operazioni al primo colpo.

BrokerCaratteristicheDemo
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC ( #250/14)
Quotata Borsa Londra
79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro!
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
KNF, CySEC, FCA e IFSC
MetaTrader 4 e xStation 5
81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti