Investimenti per il 2022? Ecco i consigli di Finanziario

22 Dicembre 2021
Lettura in 7 minuti
investire 2022 consigli

Il mondo è cambiato radicalmente e non si può tornare indietro. Dopo la pandemia mondiale, nata nel 2019, anche gli stati d’animo delle persone hanno subito cambiamenti significativi, ad esempio nello stile di vita, nelle relazioni sociali e nelle abitudini alimentari.

Tuttavia guardare avanti per investire generando buoni profitti senza rischi è ancora possibile.

Quale sarà la situazione nel 2022? Sempre considerando di scongiurare i pericoli di nuove ondate di Covid e un’inflazione che, comunque, non ha mai raggiunto livelli preoccupanti per il momento.

Il consiglio degli analisti è chiaro: sono convinti che il modo migliore per investire in questo anno sarà comprare azioni.

Investire è fondamentale per garantire che il denaro ci sarà quando andrai in pensione. Far lavorare i tuoi soldi per te non è mai semplice, ma se fatto con attenzione, puoi trovare modi per guadagnare denaro minimizzando il rischio.

Questo articolo ti dà consigli su come e dove investire i tuoi risparmi, ma qual è la strategia migliore? Come investire per il reddito o per le plusvalenze?

>>Visita Etoro<<

Le regole fondamentali prima di iniziare ad investire

Ci sono molti investimenti da fare con il semplice scopo di guadagnare un po’ di soldi in più, su quei risparmi che si sono accumulati in conti bancari, depositi o anche fondi del mercato monetario.

Ma anche quelli che in passato erano considerati sicuri e garantiti, hanno smesso di produrre rendimenti in linea con l’inflazione e quindi non sembrano più così attraenti.

Ecco allora che strumenti come i fondi comuni o gli ETF sono ormai una realtà consolidata per tutti, anche del piccolo risparmiatore che ha poche migliaia di euro da investire per cercare di far fruttare la sua posizione finanziaria.

In un mondo in cui i mercati azionari vanno su e giù, gli esperti di mercato dicono che la cosa più importante che gli investitori possono fare è agire. Tuttavia, dato che il numero di veicoli e strategie d’investimento oggi è vasto e vario, non è un lavoro facile decidere in cosa investire e in quali quantità. Abbiamo preso in considerazione tutte le variabili, considerato la tua situazione attuale e siamo arrivati ad alcuni suggerimenti semplici e sensati.

Le azioni sono tornate di gran moda in questo periodo, e gli ETF rimangono una garanzia come detto in precedenza.

Investire online è sempre più popolare oggigiorno, con investitori privati e professionali che approfittano dei molti vantaggi che il trading online offre. Può essere fatto da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, con diversi tipi di trading disponibili per tutti gli investitori.

In ogni caso, restiamo da una parte, dandovi tutti gli strumenti necessari per capire il complesso mondo della finanza e degli investimenti.

>>Visita Etoro<<

Come impiegare il denaro

Per usare il denaro con successo, è necessario seguire il proprio metodo di investimento. Significa che bisogna conoscere le regole base per l’uso del denaro, perché sapere come usare il denaro è più importante che sapere cosa comprare.

Nell’approccio finanziario ci sono molti modi di utilizzare il capitale, e tutti noi abbiamo profili diversi. Quindi fare un piano di diversificazione, al fine di decidere con attenzione su quale tipo di investimento vogliamo approcciare, rispetto ad un altro.

Fondamentale risulta anche la valutazione del “tempo” cioè, quanto tempo vogliamo mantenere i soldi?
Se vogliamo impegnarli a breve termine o medio/lungo termine, la strategia di investimento cambia, ma dobbiamo avere la consapevolezza che l’emotività ci potrebbe influenzare nelle decisioni di vendita/acquisto.

>>Visita Etoro<<

Come dovrebbero essere distribuiti gli investimenti

Abbiamo detto in precedenza che ogni investitore è diverso dall’altro, alcuni hanno più disponibilità economia e cifre importanti, altri ne hanno solo a sufficienza, e altri ancora non hanno la possibilità di effettuare investimenti.

Per utilizzare al meglio il vostro denaro, dovete assolutamente fermarvi e fare una pianificazione precisa dell’investimento:

  • obiettivo;
  • posizionamento;
  • capitale;
  • asset;
  • tempo che vogliamo impiegare per raggiungere gli obiettivi;

Un aspetto importante da ricordare è che coloro che vogliono iniziare a investire, sono disposti a prendersi un piccolo rischio, riuscendo ad analizzare un titolo prima di comprarlo, e non fare mai un investimento con la speranza di venderlo rapidamente crescere, perché questo può causare molti danni.

>>Visita Etoro<<

Quanti soldi dobbiamo investire

Come abbiamo visto, la quantità di denaro che dobbiamo investire influenzerà la strategia che faremo. Non dobbiamo dimenticare che la fortuna non favorisce i coraggiosi e che per guadagnare denaro è fondamentale avere una strategia solida.

In questo aspetto, è di vitale importanza prendere in considerazione quanto capitale possiamo impegnare e per quanto tempo lo possiamo mantenere attivo.

Ovviamente più denaro siamo disposti ad investire più sarà possibile avere un profitto maggiore, ma non scoraggiatevi, se non avete a disposizione somme importanti da investire, abbiamo creato un articolo, dove diamo dei suggerimenti per mettere sul mercato delle piccole somme:

Come investire 500 euro? 

>>Visita Etoro<<

Tenere a mente il proprio “profilo di rischio”

L’importanza di conoscere il proprio “profilo di rischio” va ben oltre la determinazione e la consapevolezza di affrontare un investimento.

Conoscere il vostro profilo di rischio vi aiuta ad essere preparati per il futuro, sia finanziariamente che emotivamente. Prendere decisioni con più informazioni sui vostri investimenti vi permetterà di dormire un po’ più facilmente la notte.

Quindi per concludere, il profilo di rischio è un modo per organizzare il vostro pensiero sugli investimenti e creare un piano per costruire il portafoglio di titoli che vi serve per i vostri obiettivi finanziari. Questa metodologia identifica tipi di investimenti, come azioni o obbligazioni, e li combina in portafogli di vari profili di rischio.

>>Visita Etoro<<

Investimenti per il medio-lungo termine (AZIONI)

Di seguito esponiamo i migliori “Titoli Stranieri” e i migliori “Titoli Italiani” per investire nel medio-lungo termine.

Attenzione! Prima di investire in un determinato titolo dovete avere delle competenze e studiare quest’ultimo, altrimenti il rischio di perdere denaro si alza vertiginosamente.

TITOLI STRANIERI

TITOLI ITALIANI

>>Visita Etoro<<

I migliori settori in crescita nel 2022

Ci sono alcuni settori che stanno crescendo e le aziende collegate riescono a sfruttare questa tendenza, aumentando il loro fatturato, i profitti, attirando più investitori e aumentando il valore del loro capitale.

Un investitore intelligente sa che le azioni di una grande azienda crescono in concomitanza ai settori in forte crescita, quindi si possono anticipare le mosse di mercato e investire in questi determinati settori.

Di seguito esponiamo i principali settori in crescita nel 2022 da prendere come riferimento per eventuali investimenti

>>Visita Etoro<<

Settori in crescita nel 2022

Elenco dei settori in forte crescita nel 2021/22:

Investire in energia rinnovabile nel 2022

Le fonti di energia rinnovabile hanno un futuro entusiasmante, ma queste fonti non sono sempre disponibili. Ecco perché le tecnologie di stoccaggio sono indispensabili.

Cambieranno i mercati futuri e gli investimenti attuali.

Il trend delle rinnovabili è attualmente il più importante nel settore dell’elettricità. Il mondo ha l’intenzione di espandere gli investimenti nelle energie rinnovabili del 20% ogni anno.

Entro il 2022, investiremo 100 miliardi di euro all’anno in nuove fonti di energia, come l’energia eolica e solare, e contribuiremo a guidare la transizione energetica verso una maggiore efficienza e sostenibilità.

>>Visita Etoro<<

Investire in beni rifugio nel 2022

Un bene rifugio è un prodotto economico che serve come copertura contro qualsiasi tipo di crisi finanziaria, compresa l’inflazione, la recessione e gli impatti del mercato azionario.

Un bene rifugio dovrebbe anche servire come protezione contro enormi e inaspettati cambiamenti politici nell’economia globale.

Esempi di strumenti di beni rifugio sono i metalli preziosi, le materie prime esclusive e i beni immobili speciali.

L’oro è il bene rifugio per eccellenza, durante un crollo del mercato azionario è normale vedere i prezzi dell’oro salire.

Questo perché gli investitori considerano i beni rifugio come la loro prima linea di difesa contro le perdite. Per questo motivo, gli investitori tendono a scegliere l’oro come forma di diversificazione del portafoglio.

Allo stesso tempo anche argento e platino seguono la stessa via.

>>Visita Etoro<<

Investire nel settore industriale nel 2022

Il settore industriale include aziende che producono macchinari, attrezzature industriali e forniture utilizzate nella costruzione meccanizzata e nella produzione.

I produttori di attrezzature industriali distribuiscono una vasta gamma di prodotti, che vanno dai trasportatori ai robot ai più tradizionali strumenti di taglio e hardware per l’estrazione mineraria.

Il settore industriale è stato uno dei più colpiti dalla crisi, nel 2020 e all’inizio del 2021. La sua quota è crollata di circa il 10%, raggiungendo anche quota 10,5%.

Nel 2022 si prevede un aumento dei punti percentuale anche del 7% per la produzione industriale, dovuto soprattutto alle nuove opportunità derivanti dall’investimento nel mercato. Potremmo definirlo un settore con forti potenzialità per il 2022.

I recenti dati economici supportano positivamente il nostro investimento nel mercato industriale.

>>Visita Etoro<<

Investire nel settore tecnologico nel 2022

La tecnologia è diventata una parte indispensabile della nostra vita quotidiana e una parte indispensabile del mercato. Negli ultimi anni, il mercato tech è stato in costante aumento, i nomi più importanti sono 5: AmazonAppleAlphabet, MicrosoftFacebook.

La tecnologia è una delle industrie più eccitanti e dinamiche del mondo. Tuttavia, può anche essere un settore complicato da analizzare, soprattutto per gli investitori principianti.

Anche se hai già investito in una di queste azioni, capire dove andare dopo può essere molto difficile.

>>Visita Etoro<<

Investire nel settore farmaceutico nel 2022

L’era delle biotecnologie e dei prodotti farmaceutici potrebbe essere su di noi, dato che questo tipo di investimento continua a costruire slancio nel mercato azionario.

Con l’ultima crisi da COVID 19 e la corsa ai vaccini – un’industria da miliardi di dollari – tutto è cambiato in questo settore. Non senza motivo: il settore farmaceutico quindi è stato uno dei leader del mercato durante l’ultimo anno.

Quindi, se volete investire in azioni farmaceutiche farete la giusta scelta.

>>Visita Etoro<<

Investire in fondi comuni e ETF (Exchange Traded Fund)

Gli Exchange Traded Funds, meglio conosciuti con l’acronimo ETFs sono strumenti finanziari molto simili ai fondi comuni d’investimento, ma con costi molto più bassi.

Gli ETF replicano il valore di vari settori del mercato azionario ad un costo inferiore rispetto ai tipici fondi comuni. Essendo simili ma allo stesso tempo più economici, stanno diventando sempre più popolari, specialmente tra le giovani generazioni.

Il miglior consiglio che gli specialisti e gli analisti finanziari danno a coloro che non hanno una profonda conoscenza del mercato azionario, è che è meglio investire in fondi comuni o ETF che direttamente in azioni, poiché con la prima opzione è possibile che il proprio investimento in una singola azione vada male, diversificare il rischio di investire in ETF si abbassa, in quanto ci permettono di acquisire diverse azioni allo stesso tempo, permettendo quindi strategie di investimento più diversificate.

>>Visita Etoro<<

Lista dei Broker Online più affidabili

La nostra recensione del broker online ti guiderà verso il miglior trading, recensiamo i migliori broker, e poi li confrontiamo uno per uno. Noi di Finanziario.it siamo una comunità che ama condividere la sua passione per il trading e gli investimenti.

Cercheremo di mantenere un aggiornamento su tutti i nuovi servizi, promozioni o cambiamenti nelle offerte dei broker. Speriamo che tu possa trovare quello che stavi cercando qui.

Di seguito la tabella che troverai broker affidabili e regolamentati:

BrokerCaratteristicheDemo
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC ( #250/14)
Quotata Borsa Londra
79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro!
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
KNF, CySEC, FCA e IFSC
MetaTrader 4 e xStation 5
81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti