Azioni Berkshire Hathaway: analisi, andamento, previsioni

9 Novembre 2021
Lettura in 2 minuti
azioni berkshire hathaway

Le azioni Berkshire Hathaway continuano a salire, da inizio anno ad oggi la crescita è stata pari a + 26,34%.

Niente di nuovo se si pensa che sino al 2008, per 44 anni consecutivi (1964-2008) la holding è riuscita a mettere a segno una crescita media annua pari al + 20,3%.

Si tratta inoltre del titolo con più alto valore al mondo, al momento della scrittura di questo articolo il prezzo di una singola azione ha raggiunto quota 434.000 dollari!

E la stragrande maggioranza del merito di questa continua escalation va attribuito ovviamente a Warren Buffett, CEO e Presidente di Berkshire Hathaway. Alcuni lo davano per “finito”, ma a fronte dei suoi 91 anni, l’Oracolo di Omaha continua a dimostrare a tutti di essere ancora uno dei migliori investitori sulla piazza.

E’ e resta il più grande value investor di tutta la storia della finanza.

Di seguito vi indicheremo l’andamento di mercato delle azioni Berkshire Hathaway e le previsioni future.

Azioni Berkshire Hathaway: situazione attuale e previsioni future

Le azioni Berkshire Hathaway hanno chiuso l’ultima seduta a quota 434.000 dollari, in leggero rialzo (+ 0,21%). La capitalizzazione di mercato è pari a 652,35 miliardi di dollari.

Archiviato il brutto periodo caratterizzato dalla pandemia (in cui la holding di Buffett perse fino a un terzo del proprio valore), nel post-covid le azioni Berkshire Hathaway hanno messo a segno eccezionali performance.

In particolare, il 2021 è stato un grande anno per la holding statunitense, che ha provveduto anche ad aggiornare più volte i propri massimi storici.

Insomma si tratta di un periodo d’oro per le azioni Berkshire Hathaway, che ora stanno cercando di stabilizzarsi su un range di prezzo compreso tra 410.000 e 430.000 dollari.

Se intendete investire sul titolo Berkshire Hathaway, il nostro consiglio è quello di adottare un approccio long. Crediamo che non sia mai un errore acquistare le azioni della holding di Buffett, destinata a continuare a crescere nel tempo. Al netto di qualunque cosa possa accadere a Buffett.

L’enorme cash flow (flusso di cassa) che produce la holding, le partnership con i più grandi e famosi marchi al mondo, e soprattutto le quote detenute nelle più importanti società al mondo, fanno ben sperare anche per il futuro di Berkshire Hathaway.
Quindi, come già anticipato, consigliamo quindi di acquistare azioni Berkshire Hathaway e di tenerle nel proprio portafogli investimenti adottando un approccio long.

Governance, Azionariato, Quote in altre società

Prima di investire in azioni Berkshire Hathaway, sarà bene informarsi meglio su questa storica holding statunitense, fondata addirittura nel lontano 1888.

I principali azionisti di Berkshire Hathaway sono:

  • 3,8% – Fidelity Management and Research Company;
  • 2,8% – Capital World Investors;
  • 1,9% – First Manhattan Company;
  • 0,22% – Vista Equity Partners.

Le più importanti Società in cui è presente Berkshire Hathaway (con relativa quota) sono:

  • American Express (13,1%);
  • Bank of America (11,9%);
  • GEICO (100%);
  • Cattolica Assicurazioni (9%);
  • Moody’s (12,5%);
  • The Coca Cola Company (9,32%);
  • Kraft Heinz (26,7%);
  • Johnson & Johnson;
  • Fruit of the Loom (100%);
  • The Washington Post Company (18,1%);
  • Duracell (100%);
  • PetroChina (1,3%);
  • Apple (6,3%);
  • Ferrovie Burlington Northern and Santa Fe (100%).

Noi di Finanziario.it analizziamo solo i broker più performanti in termini di sicurezza e licenze. Scopri qui sotto la lista aggiornata per poter investire in azioni Berkshire Hathaway:

BrokerCaratteristicheDemo
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC ( #250/14)
Quotata Borsa Londra
79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro!
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
KNF, CySEC, FCA e IFSC
MetaTrader 4 e xStation 5
81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti