Azioni Tesla: andamento, valore, previsioni 2021

26 Febbraio 2021
Lettura in 2 minuti
tesla elon valore andamento

Siamo alle solite, le azioni Tesla hanno subito un importante crollo ed il vulcanico Elon Musk viene retrocesso nuovamente al grado di “visionario” e “incapace”.

Ma stavolta c’è di più, perché dopo il crollo del -8,6% (-15,2 miliardi di euro in sole 24 ore) Musk è stato incalzato da jeff Bezos (founder di Amazon) ed è sceso nuovamente in seconda posizione nella classifica degli uomini più ricchi al mondo.
Che dire, oltre al danno la beffa. E c’è già chi ha affermato che il dominio di Tesla nel settore della green mobility è ormai giunto al termine.

Sarà forse colpa della pioggia di vendite a Wall Street? Sarà che è arrivata Nio, la Tesla cinese?

Di seguito andamento, valore, e previsioni 2021 delle azioni Tesla.

andamento azioni valore economia

 

Azioni Tesla: bilancio e valore di mercato

Al momento della scrittura di questo articolo, le azioni Tesla stanno perdendo il -5,34% ed il valore del titolo si attesta su 676,50 USD per azione.

Purtroppo oggi è il terzo giorno che il titolo Tesla segue questo trend negativo. Eppure soltanto un mese fa il Nasdaq sorrideva a Musk facendogli mettere a segno delle straordinarie sedute spinte soprattutto dalla pubblicazione del bilancio 2020.

Nell’anno assolutamente caratterizzato dalla pandemia, Tesla è riuscita a chiudere il bilancio in attivo, cosa che non succedeva da ben 17 anni! Anzi, l’utile si è attestato su 721 milioni di dollari e le vendite incrementare del 36% rispetto all’anno precedente.

Insomma i numeri sono tutti dalla parte di Tesla, che nel frattempo è diventata la casa automobilistica con valore più alto al mondo, lasciandosi alle spalle Toyota e Volkswagen.

Andamento azionario

Proprio nel 2020 c’è stata la svolta di Tesla, che ha chiuso la prima seduta dell’anno a quota 88,60 USD. Nei primi mesi del 2020 il titolo procedeva nella giusta direzione, riuscendo a toccare quota 180,20 USD il 21 Febbraio 2020.

Poi il crollo dovuto all’esplosione dell’emergenza sanitaria, alla chiusura degli stabilimenti, ai lockdown, ed alle restrizioni. Ma Tesla è stata in grado di reagire sin da subito, e già dal 20 Marzo 2020 (quotazione pari a 85,51 USD) ha cominciato a seguire un trend positivo.

A cui sono seguite eccezionali performance, che hanno portato la casa automobilistica californiana ad aggiornare i propri massimi storici giorno dopo giorno.

La scia positiva è durata oltre 6 mesi e si è arrestata solamente qualche giorno fa. I massimi storici dell’azienda sono stati toccati l’8 Gennaio 2021, quando le azioni tesla raggiunsero quota 880,02 USD.

Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti