Le cose da sapere prima di iniziare a fare trading online

12 Aprile 2022
Lettura in 2 minuti
trading online

Ci sono molte ragioni per cui il trading online è emerso come un razzo. Uno dei suoi vantaggi fondamentali è la velocità con cui si possono effettuare le transazioni e soprattutto, perché si possono effettuare le operazioni ovunque ci si trovi e in qualsiasi momento si scelga.

Il trading online presenta una grande possibilità per coloro che desiderano fare degli investimenti, ma allo stesso tempo non è facile. È importante sapere cosa si sta facendo in modo da non finire per perdere denaro. Quello che segue è un breve riassunto delle cose essenziali che dovete sapere sul trading online prima di buttarvi a capofitto.

>>Visita Etoro<<

Tranding Online: che cos’è e come funziona

Il trading online ha un sacco di rischi che bisogna considerare. Per cominciare, c’è un requisito indispensabile per un investitore o un trader, e cioè deve leggere attentamente le notizie di borsa e studiare.

In generale, è legato all’acquisto e alla vendita di strumenti finanziari: valute, azioni e così via. È tutto ciò che si può comprare o vendere in una borsa, che deve essere tecnicamente elencato lì. Chi fa trading su Internet deve essere in grado di leggere le fluttuazioni di prezzo che si verificano nella sessione di una borsa valori. Leggere bene queste fluttuazioni permetterà agli investitori – commercianti – di trarre profitto. Ovviamente si possono anche subire perdite, basti pensare che la maggior parte degli investitori perde del denaro nei mercati azionari.

>>Visita Etoro<<

Vendere e comprare in Borsa

Alla compravendita in Borsa spiccano delle categorie più solide come: azioni, obbligazioni, materie prime e valute.

Le valute sono tra i prodotti più scambiati dai trader e possono generare un profitto significativo sulle loro operazioni. I trader spesso passano dal Forex alle azioni e alla ricerca di un modo per diversificare il loro portafoglio. Infatti, una valuta può essere considerata un derivato dell’economia di un paese. Come menzionato, molti trader si specializzano nell’acquisto e nella vendita di valute invece di cercare di prevedere il loro valore e approfittare dei piccoli movimenti del mercato.

Le azioni invece, sono frutto di quote di capitale che vengono scambiate. Cioè, gli azionisti investono sull’azienda ed in base al suo andamento finanziario ed economico traggano un probabile profitto. (Parliamo dell’investimento più diffuso)

Le materie prime, sono dei mercati industriali come ad esempio: grano, petrolio gas, oro dette commodities che si possono scambiare in borsa.

Infine, le obbligazioni sono rappresentate dai tassi applicati su prestiti di società di vario genere, più il tasso sarà alto più il prezzo delle obbligazioni sarà basso.

>>Visita Etoro<<

Le migliori piattaforme per fare Trading online

Se sei interessato a iniziare con il trading online, o se stai cercando di cambiare il tuo attuale Broker, allora noi di finanziario.it abbiamo messo a confronto le migliori piattaforme sul mercato. Tre i Broker Online scelti accuratamente e visionati dal team sia in termini di sicurezza che licenze. Di seguito la tabella con tutte le informazioni per poter investire con il Trading Online scopri quale sarà il migliore per te.

BrokerCaratteristicheDemo
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC ( #250/14)
Quotata Borsa Londra
79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro!
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
KNF, CySEC, FCA e IFSC
MetaTrader 4 e xStation 5
81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti