eToro entra nel mondo NFT: pronti 20 milioni di dollari

26 Aprile 2022
Lettura in 2 minuti
etoro art

eToro.art è stato progettato per supportare una vasta gamma di progetti tra cui oggetti da collezione, trading card sportive, oggetti in-game, arte digitale e album musicali, essenzialmente qualsiasi cosa al di fuori del regno dei token fungibili. Si tratta di una soluzione in bianco con caratteristiche fatte apposta per evidenziare il valore intrinseco e le caratteristiche delle opere d’arte digitali e da collezione.

eToro quindi, sta lanciando un nuovo fondo dedicato esclusivamente ai token non fungibili (NFT). L’obiettivo del fondo è quello di sostenere lo sviluppo, l’acquisizione e la promozione di progetti basati su NFT in una varietà di modi.

>>Visita Etoro<<

Cosa sono gli NFT (Non-Fungible-Token)?

Come funzionano esattamente gli NFT? L’idea dietro l’innovazione degli NFT (Non-Fungible Token), che ora definiremo, è quella di creare beni virtuali che non sono fungibili tra loro. Ciò significa che ognuno di questi beni è effettivamente unico e valido solo per un singolo individuo e all’interno di un’applicazione.

Hai creato qualcosa di incredibile: un’opera d’arte, un pezzo di musica, una stampa fotografica. Vuoi condividerlo con il mondo o vuoi tenerlo per te. In entrambi i casi, vuoi essere sicuro che nessun altro possa affermare di possederla. Crea un NFT la tua opera sarà al sicuro.

Si registrano ogni volta che cambiano di mano sulla blockchain, dando informazioni su chi li ha comprati dove e quando. La registrazione ha anche dati su quando, chi e quanto è stato verificato come asset storicamente valido. La blockchain autentica i token non fungibili (NFT). Gli NFT sono quindi oggetti unici che possono essere venduti e comprati in cambio di criptovalute.

>>Visita Etoro<<

Che cos’è eToro art? Il colosso degli investimenti e gli NFT

Il co-fondatore e CEO di eToro Yoni Assia in una nota dice:

“eToro vede un enorme potenziale nel metaverso e in una gamma di asset digitali. eToro ha una comunità di oltre 28 milioni di utenti registrati che vogliono conoscere e accedere a tecnologie nuove ed emergenti. Essendo stata tra le prime ad integrare la propria offerta di asset più tradizionali con le criptovalute, è naturale che sia proprio eToro a fungere da ponte di collegamento verso gli NFT”

eToro quindi è pronto ad acquistare 19 milioni di NTF per offrire agli artisti di esporre la propria opera ed aggiungerla alla galleria d’arte.

Recentemente eToro nella propria piattaforma ha introdotto il token ApeCoin frutto della collezione di NFT più grande nel panorama Non-Fungible, Bored Ape Yacht Club uno degli NFT più in voga oggi disponibile sul mercato.

>>Visita Etoro<<

Che cos’è eToro?

eToro è una popolare piattaforma di investimento e cripto-trading (accedi ora su eToro). Con eToro è possibile investire in azioni, materie prime e criptovalute, proprio come la maggior parte delle piattaforme di trading.

A differenza della maggior parte delle altre piattaforme in circolazione, eToro offre ai suoi trader anche alcune caratteristiche davvero interessanti. Una di queste caratteristiche è il social trading. Questo significa che invece di imparare tutto da zero, si può semplicemente copiare il commercio da altri trader più esperti.

Questa piattaforma offre tutto il necessario per creare un portafoglio di investimenti. Puoi facilmente copiare le mosse di altri trader, raccogliere denaro da altri che investono nelle tue capacità e far gestire i tuoi investimenti da un professionista. Qui troverai tutto ciò di cui hai bisogno: tendenze, grafici e diagrammi.

>Visita Etoro<<

BrokerCaratteristicheDemo
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC ( #250/14)
Quotata Borsa Londra
77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro!
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
KNF, CySEC, FCA e IFSC
MetaTrader 4 e xStation 5
81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti