Jordan Belfort “Il Lupo di Wall Street”

10 Marzo 2022
Lettura in 2 minuti
jordan belfort

Jordan Belfort è un imprenditore e scrittore statunitense nato 9 luglio 1962. E’ un ex broker di Wall Street ed è stato il fondatore e amministratore delegato di Stratton Oakmont, una società di investimenti che ha accumulato una vasta fortuna grazie alla commercializzazione delle cosiddette penny stock. Belfort è stato arrestato nel 1998 per riciclaggio di denaro e frode.

Le vicende della sua storia vengono raccontate nel film The Wolf of Wall Street diretto da Martin Scorsese, con Leonardo di Caprio, Jonah Hill e Margot Robbie. La pellicola al cinema ha incassato oltre 392 milioni di dollari a fronte di un budget di produzione pari a 100 milioni, diventando così uno dei film più redditizi di sempre ed è stato anche candidato a ben quattro premi Oscar.

Jordan Belfort

Jordan Belfort, conosciuto anche come “il lupo di Wall Street“, è stato un broker di Wall Street accusato di frode nella corruzione della borsa degli Stati Uniti. Attualmente, Belfort è un motivatore e scrittore che vive in California.

Da adolescente ha praticato diversi lavori tra i quali venditore di gelati, per poter permettersi degli studi universitari, quest’ultimi proseguirono laureandosi in biologia, non soddisfatto, questo, lo portò ad una decisione, lasciare la carriere da biologo e aprire la propria attività in altro campo. Aprì una vendita all’ingrosso di carni e pesci alla fine degli anni 80. Il lavoro si rilevò di successo, portandolo ad assumere diversi dipendenti.

Successivamente, stufo di quel lavoro, lasciò tutto e iniziò la sua carriera nel mondo dei mercati azionari come Agente di Borsa. Riuscì a trovare quasi subito un lavoro, dimostrando di poter fare una brillante carriera come broker, ma fu licenziato poco tempo dopo, per le difficoltà economiche aziendali.

Da qui la rivalsa, aprire una società di investimento tutta sua, Belfort fondò la Stratton Oakmont insieme ad un amico. Riuscì a guadagnare moltissimi soldi, ma i profitti erano tutti frutto di frode finanziaria.

Il meccanismo era semplice ma efficace, comprare delle azioni cosiddette penny stock che poi venivano rivendute a prezzi gonfiati rendendoli investimenti profittevoli nel futuro, ma che in realtà valevano poco o nulla ad imprenditori e persone benestanti ma che di borsa capivano poco e nulla. Il guadagno veniva fatto anche attraverso le commissioni per la vendita di queste azioni, nella maggior parte dei casi le azioni poco tempo dopo crollavano sotto il cosiddetto “Pump and Dump”, facendo perdere l’intera somma agli investitori.

Belfort come amministratore delegato della Stratton Oakmont ha guadagnato in totale più di 200 milioni di dollari e assunto più di 1000 persone come agenti di borsa, conducendo una vita esorbitante fatta di droghe, festini, prostituzione e molto altro.

Tutto questo continuò per ben 10 anni, quando agli inizi degli anni 90 le autorità iniziarono a piantare gli occhi sulle attività della Stratton Oakmont.

Belfort fu arrestato poco tempo dopo con le accuse di frode, riciclaggio di denaro e manipolazione del mercato azionario ed è stato condannato a 4 anni di carcere che poi furono diminuiti in 22 mesi in quanto collaborò con le autorità giudiziarie. E’ stato condannato anche a risarcire tutte le sue vittime con 100 milioni di dollari, pagando attualmente solo il 10% dei suoi obblighi.

Jordan Belfort oggi

Da criminale business man oggi Jordan Belford è tornato ad essere un guru finanziario, pensare che una lezione con il lupo di wall street può arrivare a costare 7.000 dollari e le vendite dei libri e le ospitate in televisione lo stanno agevolando a pagare i debiti con la legge.

Ancora oggi, guadagna moltissimi soldi, ma a differenza degli anni 90 in maniere onesta.

BrokerCaratteristicheDemo
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC ( #250/14)
Quotata Borsa Londra
77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro!
Conto Demo
Recensione
BROKER DEL MENU
KNF, CySEC, FCA e IFSC
MetaTrader 4 e xStation 5
81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Conto Demo
Recensione
Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti