Zara, semestre da record: ricavi in rialzo del 50%

16 Settembre 2021
Lettura in 1 minuti
zara inditex rialzo finanza

Indetex la multinazionale spagnola di abbigliamento, fondata da Amancio Ortega (uno degli uomini più ricchi del mondo) dopo le difficoltà dello scorso anno causate dalla pandemia chiude il semestre con il 50% di ricavi in rialzo.

Il gruppo Inditex guida oltre 7300 negozi in 91 mercati, i marchi sono:

  • Zara;
  • Zara Home;
  • Stradivarius;
  • Pull and Bear;
  • Massimo Dutti;
  • Uterque;
  • Tempe;
  • Oysho;
  • Lefties;
  • Bershka;

Indetex ha totalizzato un profitto di 1,29 miliardi di euro, rispetto allo stesso periodo del 2020.
Anche i ricavi sono aumentati raggiungendo quasi 13 miliardi, il 50% in più.
Dunque tornano gli acquisti nel settore moda e corrono anche i risultati viste le percentuali ottenute dal colosso spagnolo.

Le vendite online si confermano in crescita, risultando superiori del 39% rispetto al 2020 e un +140% dal confronto con il primo semestre 2019. In tutto l’esercizio dovrebbe arrivare a delineare oltre un quarto delle entrate totali.

Il marchio Zara, tra qualche mese lancerà una nuova linea di abbigliamento, Athleticz Zara, incentrata su aspetti fondamentali come: comfort, efficenza e semplicità.

Il gruppo Inditex è quotato nella borsa di Madrid, il suo valore oggi: 31,21 registrando un +1,48.

Condividi questo contenuto
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Vai alla barra degli strumenti